TRA STREET ART E MODA

Comparsa negli anni ’70 a Philadelphia e nei ghetti di New York come forma di provocazione e ribellione, oggi la street art è considerata il movimento globale che...

TRA STREET ART E MODA

TRA STREET ART E MODA

Data di pubblicazione: 10/04/2017

Comparsa negli anni ’70 a Philadelphia e nei ghetti di New York come forma di provocazione e ribellione, oggi la street art è considerata il movimento globale che reinventa l'arte e soprattutto la moda. Un arcobaleno di colori vibranti, muscolari e chiassosi si fondono con la raffinatezza di tessuti e lavorazioni pregiate. La street art è vera ispirazione per gli stilisti di tutto il mondo, che danno vita a nuove linee e nuovi accostamenti forti e vivaci. Due forme d'arte che si avvicinano, si "conoscono" e giocano tra di loro, creano motivi inaspettati, ma che affascinano i giovani fashionisti. I primi stilisti che nella storia si avvicinarono al mondo street furono  Emilio Pucci e Yves Saint Laurent che riprende il famoso Mondrian nel 1965, successivamente lo seguirà anche Ottavio Missoni diventato ormai celebre per il mix di splendide fantasie.